Commenti da Facebook

ll campionato Mondiale di Superbike chiude la prima tappa europea, con la prima vittoria stagionale in Gara 2 di Chaz Davies dopo una grande lotta con il campione del mondo Jonathan Rea. La classifica resta con Rea che mantiene la prima posizione, ma per la Ducati questa vittoria è senza dubbio una grossa iniezione di fiducia. Terza l’altra Ducati con Marco Melandri.

Spavento in Gara1 per Xavi Forés. La sua Ducati si è incendiata per un problema tecnico. Ma ha recuperato in Gara 2 con un sesto posto.

Gara1: Rea arriva primo e si lascia alle spalle Melandri e Sykes. Quarta posizione per Lowes e quinto Van Der Mark.

Gara2: Davies domina davanti a Rea. Terzo posto per Melandri con alle spalle Sykes e Van Der Mark. Sesto Forès.

Le parole dei piloti

Chaz Davies: E’ stato un fine settimana pazzesco, difficile dall’inizio fino all’ultimo metro di Gara2. Sono contento di aver ottenuto il successo anche per la squadra che meritava un risultato del genere.

Jonathan Rea: Quando Chaz mi ha superato ho dovuto incrementare il mio ritmo per restare con lui. Nell’ultimo giro ci ho provato. Ho lottato per la vittoria, provando a superarlo in alcuni punti a me favorevoli, ma non ha funzionato. I miei complimenti a Chaz, perché vincere dopo la caduta di ieri è davvero una cosa impressionante.

Marco Melandri: E’ stata una bella gara. All’inizio ho cercato di non stressare troppo le gomme, specialmente il posteriore, e risalire con calma la classifica. Quando è arrivato Chaz riuscivo a tenere il loro passo, ma non avevo abbastanza confidenza con l’anteriore per provare a superarli. A due giri dalla fine ho preso un grosso rischio all’ultima curva e quindi ho preferito portare a casa questo podio.

Prossimo appuntamento il weekend del 29-30 Aprile ad Assen in Olanda.

Commenti da Facebook

5